Dopocena di inizio primavera

Esordire con il dire “SE NON HAI IL FISICO STAI A CASA” e me lo dedico all’ennesima potenza dato che oggi sono in coma mistico, uno si può domandare cosa abbia combinato per essere a straccio, una maratona house mezzanotte-mezzogiorno, una super serata in movida con brioche a colazione? ma vaaaaa un tranquillo dopocena a base di n° 1 birra … Continua a leggere

Uomini e calcetto

Mai connubio o equazione risulta essere più azzeccata, come le donne allo shopping, alle borse o ai trucchi. Comunque il lunedì sera appuntamento fisso per la partitella dove le escoriazioni (pizze) e le ossa rotte (spaccaossa) sono all’ordine della serata. Rimane anche spazio per gli auguri per l’imminente matrimonio di un giocatore, Ale come al solito si infogna dietro a … Continua a leggere

Riflessioni

Quando ho a disposizione un pò di tempo libero, magari fuori casa mi piace poter liberare la mente e trarre conclusioni su cose che avevo messo nel cassettino del mio cervello, sovrastate da altre mille cose più o meno importanti. Ieri è stato uno di quei giorni complice la giornata di ferie che ho preso dal lavoro e l’assenza assoluta … Continua a leggere

Magnolia

Lentamente scivola La tua mano su di te Quel tanto che basta per trasformare Ogni carezza in un gemito Ti guardo accaldata contorcerti Tra le lenzuola umide Golosa ed implacabile Forza fammi male finchè vuoi… Lo sai… PIOGGIA IO SARÒ … PER TOGLIERTI LA SETE… E SOLE SALIRÒ … PER ASCIUGARTI BENE… VENTO ARRIVERÒ … PER POTERTI ACCAREZZARE… MA SE … Continua a leggere

Zona Tortona – Sign of design

Dopo l’avventura con l’Anto mercoledì sono ritornata con Ale in zona Tortona visto che lui ancora non c’era stato, per fortuna il meteo è stato dalla nostra parte e con la giacca in borsa ci siamo avventurati in quello che può essere considerato il fulcro delle manifestazioni fuori salone. Quando siamo arrivati per fortuna il casino di gente era ancora … Continua a leggere

Un giro all’università

Questo Fuori Salone imperversa e mi ha dato modo di entrare in posti che ancora non avevo avuto l’occasione di vedere tipo l’università Statale in centro. Già da fuori risulta essere molto particolare ma dentro lo è ancora di più mi sono anche avventurata al primo piano dove erano allestite delle zone relax con angoli molto carini e colorati, per … Continua a leggere

Milano dall’alto…Live from 31° floor

Grazie a questo salone del mobile e ai suoi fuori salone abbiamo avuto la possibilità di salire sul belvedere del Pirellone al trentunesimo piano, sono andata sia venerdì con un tempo da lupi insieme a mio fratello che sabato sera con Ale, devo dire che tutte e due sono state veramente belle esperienze..lasciamo perdere il passaggio sotto il metal detector … Continua a leggere